Abbazia Florense Calabria da scoprire Arco normanno  san giovanni in fiore vacanze in calabria VACANZE SAN GIOVANNI IN FIORE IN SILA La Sila vacanze in calabria Caccuri vacanze in calabria Santa Severina vacanze in calabria Santa Severina vacanze in calabria lorica-sport-vacaze-in-sila VACANZE SAN GIOVANNI IN FIORE IN SILA
01 / 10

Abbazia Florense

Abbazia Florense

02 / 10

Calabria da scoprire

Calabria da scoprire

03 / 10

Arco normanno san giovanni in fiore vacanze in calabria

Arco normanno san giovanni in fiore vacanze in calabria

04 / 10

VACANZE SAN GIOVANNI IN FIORE IN SILA

VACANZE SAN GIOVANNI IN FIORE IN SILA

05 / 10

La Sila vacanze in calabria

La Sila vacanze in calabria

06 / 10

Caccuri vacanze in calabria

Caccuri vacanze in calabria

07 / 10

Santa Severina vacanze in calabria

Santa Severina vacanze in calabria

08 / 10

Villaggio Palumbo vacanze in calabria

Santa Severina vacanze in calabria

09 / 10

lorica-sport-vacaze-in-sila

lorica-sport-vacaze-in-sila

10 / 10

VACANZE SAN GIOVANNI IN FIORE IN SILA

VACANZE SAN GIOVANNI IN FIORE IN SILA

Itinerari Consigliati

Scoprire la Calabria lungo il cammino di Gioacchino da Fiore

di GILDA PUCCI

Abate, teologo, riformatore, Gioacchino fu uno dei più grandi pensatori del suo tempo, venerato senza mai essere beatificato dalla Chiesa cattolica. Un percorso adesso lo ricorda
Molti conoscono le località turistiche balneari della Calabria, pochi sanno dell’esistenza di percorsi naturalistici, di cammini storici e religiosi che fiancheggiano la costa e risalgono le montagne attraversando aree interne di straordinaria bellezza, tra borghi arroccati, boschi ricchi di vegetazione, sperduti monasteri e antiche fortezze. Nella rosa dei cammini calabresi più suggestivi c’è senza dubbio quello gioachimita che Associazioni ed Enti locali stanno cercando faticosamente di realizzare e completare.

Gioacchino da Fiore è nato intorno al 1130 a Celico (CS) dov’è situata l’abitazione natale. Il percorso tuttavia ha inizio nel lametino dalla chiesa di Santa Maria Verdana di Nicastro la cui costruzione - secondo la narrativa popolare avvenuta su richiesta della Madonna - è collegata all’Ordine florense, costituito proprio dal monaco celichese. Il cammino prosegue verso i ruderi dell’Abbazia di Santa Maria di Corazzo (CZ), per cui pare sia prossimo l’intervento di restauro, e attraversa i monti e le valli della Sila che recano le tracce dell’abate.

 

È proprio nel polmone verde calabrese che Gioacchino istituisce il proprio Ordine e fonda la prima abbazia. Abate, teologo, riformatore, Gioacchino fu uno dei più grandi pensatori del suo tempo, venerato senza mai essere beatificato dalla Chiesa cattolica. Dopo un periodo di formazione a Palermo e un viaggio in Terrasanta, divenne monaco e abate di Corazzo, perciò l’itinerario pensato con l’ausilio di esperti e studiosi include come tappa fondamentale la località, oggi situata nel comune di Carlopoli, un caratteristico borgo della presila catanzarese. Gioacchino ha ispirato i più grandi pensatori, studiosi e mistici europei. Addirittura Dante Alighieri lo citò nella Divina Commedia ponendolo tra gli Spiriti sapienti. In realtà l’abate calabrese “di spirito profetico dotato” aveva anticipato il Sommo Poeta con la sua opera De Gloria Paradisi proiettata nei meravigliosi paesaggi celichesi, dove oggi sono stati mappati tutti i relativi sentieri in parte già percorribili.
Al momento sono in via d’acquisizione anche la casa natale e la vigna del padre dove giace la pietra della meditazione e della preghiera. Il religioso morì presso Canale di Pietrafitta, non troppo distante da Celico, ma i resti furono traslati successivamente nell'Abbazia Florense di San Giovanni in Fiore (CS) quando la grande chiesa che oggi domina l’intero paesaggio dell’accogliente cittadina era ancora in costruzione. Ultimata solo dopo la morte del religioso, la struttura rispecchia tutte le caratteristiche delle architetture gioachimite nel rispetto della rigida Regola dell’Ordine florense che contrasta superbia e vanità. Dopo Corazzo il cammino prosegue per Tirivolo, alle porte del Parco nazionale della Sila, verso la frazione di Bocca di Piazza nei pressi del lago Ampollino. La tappa successiva tocca invece Lorica, bagnata dal lago Arvo ed il viaggio termina nella vicinissima Abbazia Florense di San Giovanni in Fiore. A bollire in pentola sono diversi i progetti che mirano a ripristinare anche i percorsi presilani nel cosentino.

A Celico l’Associazione culturale Abate Gioacchino ha individuato sul territorio un itinerario di 13 tappe: da contrada Guarassano (Cosenza), località dove Gioacchino si recava da funzionario prima della conversione, alla dimora celichese e ai luoghi del De Gloria Paradisi situati subito dopo il borgo e in cui l’autore indica la sede celeste. Dopo “Jovinise” e “San Duminicu”, giunti presso l’abitazione natale, i visitatori dalla località di “Zirulli”, oltre la Chiesa di San Michele, potranno raggiungere “Patìa”, un’area alla cui sommità oggi sorge la chiesa della Madonna della Catena e da lì scendere a ridosso del fiume Cannavino.


Realacci: "Attraverso i Cammini si può rafforzare il ruolo e il presidio dei piccoli comuni sul territorio"

Lì giacciono i ruderi di un ponte antichissimo, probabilmente di età romana che veniva attraversato dal monaco ed è questo il punto esatto in cui iniziava l’ascesa al Paradiso. Oltre il ponte infatti c’è una vasta area detta “Destro” per la sua ottima esposizione al sole, ricca di vari frutti e soprattutto di vigneti. Qui tra i verdeggianti prati sgorgano sorgenti d’acqua. La località viene chiamata “Margherita” ed è poco prima della “Pietra del Gigante”, individuata come sede celeste.

 

 

Calabria: viaggio on the road (e a distanziamento sociale) tra i borghi della Sila
Aldilà della campagna promozionale molto provocatoria la regione ha molto da offrire soprattutto quest’anno: tre parchi nazionali (Sila, Aspromonte e Pollino), 14 litorali Bandiere Blu e 6 borghi Bandiere Arancioni, una rete di sentieri, tra cui il nuovo Cammino Basiliano di Sara Magro

Non si è mai sentito parlare tanto di Calabria come quest'anno. La regione più misteriosa d'Italia è stata tra le meno colpite dal Coronavirus (1258 contagi e 77 decessi), e ha approfittato di questo vantaggio per far parlare di sé con l'apertura anticipata di bar e ristoranti e una campagna di promozione provocatoria. Il pr Klaus Davi ha infatti realizzato un video per promuovere la costa e i comuni della Locride come alternativa sana e sostenibile alle spiagge e le città del nord convalescente. La polemica ha così rischiato di offuscare le ragioni, tutte valide, per conoscere finalmente la Calabria.

Sulla Sila si respira l'aria più pulita d'Europa
Dalla costa mondana, si raggiungono velocemente i paesaggi arcaici della Sila,  ultimo tratto di Appennino, Parco Nazionale dal 1997. Si viaggia tra una distesa
di colline, dove pascolano capre e pecore: «Senza esagerare, non si incontra nessuno per chilometri , a parte qualche capra e qualche gregge», dice Carla Pacelli, proprietaria con la famiglia dell'azienda agricola Tenute Pacelli, a Malvito, che produce vino biologico e offre ospitalità. «La natura è generosa e intatta, solitaria 
e meditativa. Si incontrano borghi minuscoli ma di grande personalità, come Carfizzi, un paese di 560 abitanti dove si parla albanese; Guardia Piemontese con le terme; Zagaris, circondato dai boschi, dove si respira l'aria più pulita

d'Europa». Secondo uno studio finanziato dall'Unione Europea, in località Trivolo, a 1800 metri, l'inquinamento è vicino allo zero, meno del Polo Nord. Al concorso di bellezza vince invece San Nicola Arcella, arroccato su una collina che guarda verso il mare. «In inverno è il deserto dei Tartari, ma tra luglio e settembre lo scrittore cosentino Michele D'Ignazio apre la sua locanda culturale Il Vicolo, e ogni sera prepara un aperitivo suggestivo: cuscini sparsi sui gradini della piazza, candele accese, cibi e vini di piccoli produttori dei dintorni, dalle olive al famoso cedro della Riviera».

Alta cucina e solidarietà
Se la Calabria è tornata positivamente alla ribalta è anche grazie a una giovane ambasciatrice del cibo: nel 2011, a 24 anni, Caterina Ceraudo, laurea in enologia e allieva di Niko Romito, ha preso in mano il ristorante di famiglia Dattilo, a Strongoli, guadagnando la stella Michelin nel 2013 e il titolo di miglior chef donna nel 2017. Caterina e Nino Rossi, altro stellato al Qafiz, in Aspromonte, organizzano eventi, fanno stage e firmano menu insieme a Emanuele Lecce e Antonio Biafora, i colleghi della Sila, già bravi da stella. Entrambi lavorano negli hotel di famiglia che contribuiscono a rendere l'entroterra più ospitale. Emanuele alla locanda “San Lorenzo si alberga”, a Camignatello, sul percorso dello storico Treno della Sila che ancora va; Antonio con il Biafora Resort a San Giovanni in Fiore. Qui lo chef che cucina con le pigne e la resina, ha costruito una piscina olimpionica che fuori stagione mette a disposizione dei ragazzini di San Giovanni in Fiore come alternativa sportiva al solito calcio: gli imprenditori più giovani e brillanti hanno capito che fare rete è la formula del successo soprattutto per gli angoli più remoti di Calabria.

 

 








Serramenti De Paola

Indirizzo dell'azienda - 22077 Olgiate Comasco (CO) via Torino 69, - 88833 Cerenzia (KR) via Piano delle Quercie 13, 88833 Uffici Tel Fax 0984/995455 Carmine 347/7504804 Michele 389 5504877 info@serramentidepaola.it http://www.serramentidepaola.it/ Serramenti in Alluminio, Alluminio / Legno ,Pvc,Legno,Porte Interne,Blindati, Tapparelle - Motorizzazioni - Lavori in Ferro - Basculanti - Sezionali Controtelai Termici

FisioMed Studio di Fisioterapia

FisioMed Stdio di Fisioterapia Dott.ssa Jessica Mancina Tel 329 2071786 manjes968@hotmail.com Via San Biagio, 19 87055 San Giovanni in Fiore Lo studio di Fisioterapia FisioMed, nasce con l'obbiettivo di farsi carico e portare a risoluzione anche i più complessi quadri clinici mettendo in pratica le migliori tecniche riabilitative ed utilizzando attrezzature all'avanguardia...

Serramenti Pertichini Antonio

Serramenti Pertichini Antonio Con oltre 50 anni di esperienza nel settore dei serramenti, la nostra azienda offre precisione, passione e professionalità nel proprio lavoro.. Viale della Repubblica 337 87055 San Giovanni in Fiore pertichiniantonio@gmail.com +39 328 368 9993 +39 348 9139533

Allu.plast di Spadafora LE FINESTRE PER TUTTE LE STAGIONI

Allu.Plast Dal 1983 la nostra azienda lavora con passione per rendere, attraverso le nostre produzioni, la vostra casa bella ed efficiente. Produciamo e montiamo i nostri infissi in PVC, alluminio e alluminio taglio termico: prodotti su misura per ogni vostro progetto. Materiali e accessori di grande qualità, finiture resistenti ed eleganti e attenzione ai dettagli di stile, per unire utilità e design. Le porte blindate per la sicurezza della vostra casa e della vostra famiglia. Una vasta gamma di porte per interni: elementi d’arredo che si fanno interpreti dello stile dei vostri ambienti. E poi ancora tende da sole e per interni e le utilissime zanzariere, per godere in maniera confortevole ogni spazio della vostra casa. ...

LA CAVA ARREDAMENTI

IL NOSTRO SHOWROOM La nostra azienda, fondata alla fine degli anni 60, prosegue nel tempo il suo rapporto col cliente offrendo la massima disponibilità, nella continua ricerca delle innovazioni e dello stile. Progettiamo e realizziamo arredamenti Made in Italy per tutti gli ambienti. Il nostro team pone al centro il cliente e la sua idea di arredo e riesce a concretizzare e sviluppare con professionalità ogni tipo di esigenza. Il nostro ampio showroom mette a disposizione molte proposte di design, per dare un idea della qualità dei nostri prodotti.

Manintesta Romina Centro degradè Joelle

Manintesta Romina Centro degradè Joelle Via Vesuvio, 12 87055 San Giovanni in Fiore CS Tel.+39 380 322447 Degradé Joelle La durata può variare Per dare un tocco di stile ai tuoi capelli!!!

Cuturelle Avventura Park

Loc. Cuturelle (3,34 km) 87055 San Giovanni in Fiore, Calabria 331 156 1168 Orari di apertura: Sempre aperto nfo@cuturellepark.it PIÙ DI 3.000 METRI DI PERCORSI PER TUTTE LE ETÀ - FREE CLIMBING - AREA PIC-NIC ATTREZZATA - BAR - AREA RELAX e non solo..

Costanza Rocca Style

COSTANZA ROCCA STYLE Salute/bellezza .Da 30 anni al vostro SERVIZIO Non esiste la donna ideale per il Degradè, esiste il degrade ideale per ogni donna.

©Ulisse gmp di Bitonti Mario & C. s.n.c via dei mille n°23 87055 San Giovanni in Fiore (CS) P.iva IT02683640789

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.Questo sito fa uso di cookie: si prega di leggere l'informativa sul Trattamento dei Dati. Continuando la navigazione si accetta e se ne autorizza l'uso. Learn more

I understand

In base alla normativa in materia dei  cookies 


INFORMATIVA SUI COOKIE  & INFORMATIVE DELLA  PRIVACY

 

Questa informativa sull'utilizzo dei cookie su questo sito è resa all'utente in attuazione del provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell'8 maggio 2014 "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie" e nel rispetto dell'art. 13 del Codice privacy (D.Lgs. n. 196/2003).

 

L'informativa è predisposta e aggiornata da Italy travel holiday", gestore del sito web e titolare del trattamento di dati personali a esso connesso, con sede san giovanni in fiore email info@italytravelholiday.com

Ogni ulteriore richiesta circa l'utilizzo dei cookie nel presente sito web può essere inviata all'indirizzo email info@italytravelholiday.com

Si può utilizzare lo stesso indirizzo per esercitare in qualsiasi momento i diritti che il Codice attribuisce ai soggetti interessati (art. 7 e ss D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196: ad esempio, accesso, cancellazione, aggiornamento, rettificazione, integrazione, ecc.), nonché per chiedere l'elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento eventualmente designati.

 

 

CHE COSA SONO I COOKIE?

I cookie sono stringhe di testo di piccola dimensione che un sito web può inviare, durante la navigazione, al dispositivo (sia esso un pc, un notebook, uno smartphone, un tablet; di norma sono conservati direttamente sul browser utilizzato per la navigazione). Lo stesso sito web che li ha trasmessi, poi può leggere e registrare i cookie che si trovano sullo stesso dispositivo per ottenere informazioni di vario tipo.

 

QUANTI TIPI DI COOKIE ESISTONO?

Esistono due macro-categorie fondamentali, con caratteristiche diverse: cookie tecnici e cookie di profilazione. I cookie tecnici sono generalmente necessari per il corretto funzionamento del sito web e per permettere la navigazione; senza di essi potresti non essere in grado di visualizzare correttamente le pagine oppure di utilizzare alcuni servizi. Per esempio, un cookie tecnico è indispensabile per mantenere l'utente collegato durante tutta la visita a un sito web, oppure per memorizzare le impostazioni della lingua, della visualizzazione, e così via.

 

In definitiva i cookie sono utilizzati per migliorare la navigazione globale dell'Utente. In particolare:

 

Consentono di navigare in modo efficiente da una pagina all'altra del sito Web.

 

Memorizzano il nome utente e le preferenze inserite.

 

Consentono di evitare di inserire le stesse informazioni (come nome utente e password) più volte durante la visita.

 

Misurano l'utilizzo dei servizi da parte degli Utenti, per ottimizzare l'esperienza di navigazione e i servizi stessi.

 

Presentano informazioni pubblicitarie mirate in funzione degli interessi e del comportamento manifestato dall'Utente durante la navigazione.

 

 

 

- I cookie tecnici possono essere ulteriormente distinti in:

 

cookie di navigazione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate);

 

cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici solo laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso.

 

cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

 

- I cookie di profilazione

 

Questi cookie hanno il compito di profilare l'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso durante la sua navigazione. Su questo sito non sono usati cookie proprietari o di soggetti terzi per proporre contenuti, incluse pubblicità rilevanti per gli interessi dell'utente, sui nostri siti o su siti terzi.

 

QUALI COOKIE UTILIZZA QUESTO SITO?

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, anche di terze parti, finalizzati a garantirne il corretto funzionamento, senza dei quali la navigazione non sarebbe gradevole.

Per migliorare questo sito e comprendere quali parti o elementi siano maggiormente apprezzati dagli utenti si utilizza anche, come strumento di analisi anonima e aggregata, un cookie di terza parte, ossia Google Analytics.

 

Questo cookie non è uno strumento di titolarità di chi gestisce questo sito, per maggiori informazioni, pertanto, è possibile consultare l'informativa fornita da Google al seguente indirizzo:

http://www.google.it/policies/privacy/partners/

 

 

Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google, attraverso il rilascio sul terminale di appositi cookies che vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito. Questi cookie possono essere inviati dal fornitore dello strumento, ma sono utilizzati solo per scopi legati al sito.

Cookie di Google Analytics

Cookie di Google

 

Se è preferibile che Google Analytics non utilizzi i dati raccolti in nessun modo, si può modificare la configurazione di ogni browser in modo diverso. Essa è descritta nel menu di aiuto del browser, che permetterà di conoscere il modo in cui cambiare le scelte riguardo i cookies.

 

InternetExplorer™:

http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11

 

Chrome™:

https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it&hlrm=en

 

Safari™:

http://www.apple.com/it/support/

 

Firefox™:

http://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie

 

Opera™:

http://help.opera.com/Windows/10.20/it/cookies.html

 

ecc...

 

I cookies di Google Analytics possono anche essere rifiutati anche seguendo la procedura indicata da Google (https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it).

Il mancato rifiuto dei cookies di Google implica consenso al trattamento dei dati dell’Utente da parte di Google. Per consultare l'informativa privacy relativa al servizio Google Analytics, si prega di visitare il relativo sito.

 

 

Questo sito rimarrà comunque pienamente fruibile anche laddove abbiate deciso di disattivare la funzione di monitoraggio. Per un opt-out permanente, il browser deve accettare cookies permanenti. Se il browser non accetta i cookies permanenti, allora non è tecnicamente possibile registrare l’opt-out. Si prega di utilizzare le funzionalità del proprio browser per disattivare il monitoraggio (si veda in proposito il sito www.allaboutcookies.org).

Per eliminare i cookie dal browser Internet del proprio smartphone/tablet, è necessario fare riferimento al manuale d'uso del dispositivo.